In prossimità del piazzale della telecabina di Peio Fonti, si prende la strada sulla destra e dopo circa 50 metri si imbocca a sinistra il sentiero che conduce in 10 minuti all’Area Faunistica. Possibilità di visita alla caratteristica area che, oltre a cervi e caprioli in stato di semi libertà, presenta anche un centro visitatori del Parco Nazionale dello Stelvio. Da qui, per un tratto, si può imboccare il sentiero che affianca il recinto esterno dell’Area Faunistica; in seguito è necessario camminare lungo la SP 87 giungendo in circa 30 minuti a Peio Paese con possibilità di visita al Museo della Guerra Bianca, posto a fianco della Chiesa Parrocchiale dedicata ai SS. Giorgio e Lazzaro e dietro il Caseificio Turnario. Si prosegue a sinistra della Chiesa per la strada verso la località Casanove, Baita 3 Larici e rientro a Peio Fonti.
Tempo di percorrenza: 1,30 ora circa.